SoBusComparateur bus, billets de bus pas chers : SoBus
Chevron downOpen

A proposito di Sobus

La nostra visione è di facilitare la mobilità

Sobus è stato creato nel 2016 da due imprenditori, Clément e Matthieu, a seguito della liberalizzazione del mercato con la legge Macron. Il nostro obiettivo è semplicemente quello di consentire a tutti di viaggiare in autobus, in modo semplice e al miglior prezzo. Se siete tra le persone che trovano che il treno sia troppo costoso, andremo sicuramente d’accordo.

Offriamo viaggi da tutti gli operatori di autobus in Francia (OuiBus, Flixbus, Isilines, Eurolines ...) e carpooling con BlaBlaCar. Ma soprattutto, cerchiamo di offrirle l'interfaccia più semplice possibile per prenotare il vostro viaggio. A Sobus, il nostro impegno è quello di fornire un'offerta di trasporto il più esauriente possibile. Abbiamo sviluppato un potente algoritmo di ricerca per fornire i risultati rapidamente. Infine, ci impegnamo ad essere obiettiviti: ci impegnamo a non favorire un vettore piuttosto che un altro.

Il team

CEO Matthieu

Matthieu

Prima che il mercato degli autobus fosse liberalizzato, l'avventuriero ha dovuto pedalare per compiere un giro del mondo ... in bicicletta. Durante questo viaggio, è stato in grado di fare il suo primo tragitto in autobus, in Nepal. Era in compagnia di un passeggero molto particolare: una capra.
Matthieu ha fondato il primo ufficio Sobus nel seminterrato di una copisteria.
Gli piace: spendere i soldi risparmiati grazie al trasporto meno caro, il carattere Helvetica, la fotografia, pranzare presso il CROUS e navigare in Internet.

Il suo profilo LinkedIn

Clément, CTO

Clément

Clément è un po’ lo Steve Jobs di Sobus (ma senza gli occhiali). Ha lanciato il sito nel 2016 e gestisce tutta la parte tecnica, dallo sviluppo del sito web alla creazione della tecnologia per le combinazioni dei percorsi. Nessun problema di codice può resistergli e ha sorpreso tutti i nostri partner per la sua velocità d’integrazione.
Gli piace: i mercati liberalizzati, la connessione WiFi in autobus e il Pastabox con il formaggio (e non gli piacciono i bugs).

Il suo profilo LinkedIn